Malattie reumatiche

Le principali malattie reumatiche trattate alle Terme di Bibione sono l'osteoartrosi e le altre forme degenerative come l'artrosi e l'osteoporosi, nonché i reumatismi extra-articolari.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Le malattie reumatiche, e in generale le affezioni dell'apparato locomotore, costituiscono complessivamente uno dei campi di applicazione più ampi e vantaggiosi delle cure termali. La distinzione fondamentale - anche alla fine della prescrizione - è tra i reumatismi degenerativi, quelli infiammatori e i cosiddetti reumatismi extra-articolari.

 

  • Nelle forme degenerative, in cui l'osteoartrosi è la più diffusa, i mezzi termali possono essere applicati in qualsiasi momento del loro decorso cronico in quanto i loro effetti, analgesico e miorilassante, risultano particolarmente utili. Ne deriva che le cure termali costituiscono una delle terapie più efficaci e in assoluto più impiegate nel loro trattamento.
  • I reumatismi infiammatori comprendono un gruppo molto eterogeneo di malattie che vanno dall'artrite reumatoide alle spondiloartriti sieronegative e alle artriti da micro cristalli. In queste forme gli effetti favorevoli dei trattamenti termali rischiano di venir vanificati dall'azione proflogistica del calore, per cui la prescrizione va fatta solo nei periodi di quiescenza flogistica (ovvero quando l'infiammazione non è acuta) della malattia.
  • Lo stesso criterio applicato ai reumatismi infiammatori vale per i reumatismi extra-articolari che comprendono una forma generalizzata, la cosiddetta fibromialgia, e molte forme localizzate (periartriti, borsiti, entesiti, tendiniti, ecc.).

 

Le cure termali impiegate nel trattamento delle malattie reumatiche sono la fangoterapia e la balneoterapia. Inoltre l'acqua termale costituisce un mezzo ottimale ai fini riabilitativi in quanto agli effetti favorevoli legati all'immersione si aggiungono quelli analgesico e miorilassante dovuti alla elevata temperatura.

 

L'informazione riportata sul sito, in nessun caso sostituisce la consulenza clinica fornita dal proprio medico di medicina generale o dallo specialista. Si consiglia sempre di consultare il proprio medico di medicina generale. Quanto riportato nel sito ha unicamente un valore informativo di carattere generale.

Altri servizi di Patologie